Facebook Twitter
worldseoteam.com

Cosa Dovrei Fare Mentre Sono Nella Sandbox Di Google?

Pubblicato il Luglio 22, 2022 da Simon Maury

Attualmente è popolare che Google abbia un ritardo dell'invecchiamento nel suo algoritmo. Ciò implica che un nuovo sito non arriverà, durante un breve periodo, nelle domande progettate per le parole chiave o le frasi di ricerca di quel sito, anche se il sito Web è ben ottimizzato. Alcune persone lo hanno descritto perché il "Google Sandbox". Per coloro che hanno un nuovo sito le domande grandi sono:

  • Quanto dura questa era?
  • Cosa devo fare in quel momento in cui non otterrò grandi risultati dalle ricerche di Google?
  • I motori di ricerca di solito non pubblicano i fatti di questi sistemi di classificazione, quindi la risposta alla domanda "per quanto tempo?" Può solo essere considerato un'ipotesi. Presentata sulla mia esperienza, credo davvero che il tempo sia di circa dodici mesi. Un anno! Questo è chiaramente molto tempo per trattenere il traffico dal motore di ricerca Internet più significativo di Internet. Ma chi dice che devi sederti, aspettare e non fare nulla. Questo è quello che dovresti fare.

    Ottimizza, modifica e prova accuratamente il tuo sito web.

    Gli altri principali SE come ad esempio Yahoo e MSN non hanno questo tipo di ritardo di invecchiamento e quando ottimizzi correttamente il tuo sito Web arriverà negli elenchi dei motori di ricerca entro un paio di settimane. Ora, se non riesci a ottenere una buona classifica in Yahoo, probabilmente non ti farai una buona classifica in Google anche con il tuo sito Web Get dalla sandbox. Quindi, quando aspetti di presentarti su Google, ottimiti il ​​tuo sito Web e gira per un buon posizionamento a Bing. Ciò può consentire di ottenere un po 'di traffico da Bing e, infine, una volta che il tempo è giusto, da Google stesso.

    Conduci una campagna per proteggere i collegamenti al tuo sito

    Oltre all'ottimizzazione effettiva on-page, la classifica in Google è fortemente influenzata da quanti siti si collegano ai tuoi. Ogni collegamento viene conteggiato come un "voto" per il sito e la qualità e il livello del prodotto di questi collegamenti pesano pesantemente nel sistema di classificazione di Google. Quando stai aspettando di vedere il tuo sito Web su Google, sarà intelligente ottenere collegamenti da siti complementari, sia tramite una campagna di collegamento reciproco o posizionando il contenuto su altri siti, con un collegamento web di nuovo al tuo.

    Acquista traffico con un sistema pay-per-click consolidato

    Mentre è davvero bello ottenere traffico "gratuito" quando sei in una posizione in look naturali per le tue parole chiave, otterrai immediatamente il traffico nel caso in cui tu sia disposto a sborsare l'impasto. Se il tuo sito Web ha una copia convincente e un solido approccio proattivo, il tuo rapporto tra clienti a pagamento e visitatori totali (indicato come rapporto di conversione) dovrebbe essere abbastanza elevato da coprire le spese di una campagna AdWords con Google o forse un marketing di motori di ricerca campagna con Yahoo. Una parola di avvertimento, nel caso in cui tu scelga il traffico a pagamento, attenersi ai popolari sistemi pay-per-click, né provano aziende sconosciute che a volte forniscono un grande traffico inutile a un prezzo.

    Quindi, non disperare se non vedi il tuo sito web in cima alle classifiche di Google nei primi due mesi. Fai alcuni passaggi costruttivi ora e la tua giornata arriverà ogni volta che il posizionamento naturale del motore di ricerca su Internet del tuo sito inizia a offrirti un'esplosione affidabile di traffico.